Lago di Vico: una giornata tra relax, sport e natura

Situato nel cuore del Lazio, il Lago di Vico rappresenta una meta imperdibile per gli amanti della natura, del relax e delle attività all’aria aperta. Questo splendido lago vulcanico, incastonato tra le colline dei Monti Cimini, offre uno scenario incantevole e una vasta gamma di attività per tutti i gusti. Che siate appassionati di trekking, sport acquatici, o semplicemente alla ricerca di un angolo di tranquillità, il Lago di Vico ha qualcosa da offrire a tutti.

La storia geologica del Lago di Vico

Il Lago di Vico è un lago di origine vulcanica e si è formato circa 90.000 anni fa in seguito al collasso del vulcano Vicano. Questo fenomeno ha creato una caldera che si è poi riempita d’acqua, dando vita all’attuale lago. La forma circolare del lago e i monti che lo circondano, tra cui il Monte Fogliano e il Monte Venere, sono testimoni dell’origine vulcanica di questo splendido specchio d’acqua.

Cosa vedere al Lago di Vico

Una visita al Lago di Vico offre numerose opportunità per gli amanti della natura e dello sport:

  • Riserva Naturale del Lago di Vico: un’area protetta che circonda il lago, ricca di flora e fauna. Perfetta per gli amanti della natura e del birdwatching.
  • Spiaggia dei Preti: una delle spiagge più belle e accessibili del lago, ideale per un picnic o una giornata di relax al sole.
  • Faggeta del Monte Venere: un’escursione in questa faggeta secolare vi permetterà di immergervi in un ambiente fresco e ombroso, lontano dal caos cittadino.
  • Santuario della Madonna del Monte: situato sulle pendici del Monte Fogliano, offre una vista panoramica sul lago e sui dintorni.

Cosa fare al Lago di Vico

Le attività che si possono svolgere al Lago di Vico sono molteplici e adatte a tutti i gusti:

  • Trekking e escursioni: numerosi sentieri si snodano intorno al lago, offrendo percorsi di varia difficoltà e lunghezza. Tra i più popolari c’è il sentiero che conduce al Monte Venere, da cui si gode di una vista spettacolare.
  • Birdwatching: il Lago di Vico è un paradiso per gli appassionati di birdwatching. Tra le specie più comuni si possono avvistare aironi, falchi pescatori, cormorani e molte altre.
  • Sport acquatici: il lago offre la possibilità di praticare canoa e kayak. Le acque calme e pulite sono perfette per queste attività.
  • Pic-Nic: intorno al lago ci sono delle aree pic-nic con tavoli e panche e sono presenti anche dei bracieri dove poter fare una grigliata estiva con tutta la famiglia.
  • Pesca: gli amanti della pesca troveranno nel Lago di Vico un luogo ideale per cimentarsi in questo sport, con una buona varietà di pesci tra cui carpe e persici.

Le specie che vivono nel Lago di Vico

La biodiversità del Lago di Vico è sorprendente. Tra le specie animali che abitano la riserva naturale si trovano:

  • Mammiferi: cinghiali, volpi, tassi e scoiattoli sono comuni nella zona boschiva che circonda il lago.
  • Uccelli: oltre agli aironi e ai falchi pescatori, si possono avvistare specie come il martin pescatore, il germano reale e il cormorano.
  • Pesci: il lago è popolato da diverse specie di pesci, tra cui il luccio, la carpa e il persico reale.

Come arrivare al Lago di Vico da Roma

Raggiungere il Lago di Vico da Roma è semplice e relativamente veloce:

  • In auto: prendete l’autostrada A1 in direzione nord e uscite a Orte. Seguite poi le indicazioni per Viterbo e successivamente per il Lago di Vico. Il viaggio dura circa un’ora e mezza.
  • In treno: prendete un treno dalla stazione di Roma Termini fino a Viterbo. Da Viterbo potete prendere un autobus che vi porterà direttamente al lago.

Consigli sulla sicurezza e abbigliamento

Per godere appieno della vostra giornata al Lago di Vico, è importante seguire alcuni semplici consigli:

  • Sicurezza: rispettate le regole della riserva naturale e seguite i sentieri segnalati. Portate con voi una mappa e un telefono cellulare carico.
  • Abbigliamento: indossate abbigliamento comodo e a strati. Portate con voi una giacca impermeabile in caso di pioggia e un cappello per proteggervi dal sole. Non dimenticate scarpe da trekking comode e resistenti. Leggi la nostra guida sull’abbigliamento per il trekking: Come vestirsi per fare trekking in estate?
  • Equipaggiamento: portate con voi acqua, snack energetici, una protezione solare, occhiali da sole e uno spray antizecche. Se intendete fare birdwatching, un binocolo e una guida sugli uccelli possono essere molto utili. Leggi le nostre due guide:

Conclusioni

Il Lago di Vico è una gemma nascosta del Lazio che offre una combinazione perfetta di relax, sport e natura. Che siate escursionisti esperti o semplici amanti della natura, troverete in questo luogo un’escursione memorabile. Non esitate a pianificare una giornata al Lago di Vico con tutta la famiglia e a scoprire le meraviglie che questo incantevole lago vulcanico ha da offrire.