lago di bracciano

Lago di Bracciano

Il Lazio è una regione che vanti diversi laghi, a pochi passi da Roma si incontra il Lago di Bracciano. Il Lago di Bracciano ha origini vulcaniche, infatti, si è formato riempiendo la camera magmatica di un antico vulcano. È uno dei laghi più profondi d’Italia, numerosi, infatti, sono gli amanti del sub che si immergono nelle sue acque. Sul Lago di Bracciano affacciano i tre comuni di Trevignano Romano, Bracciano e Anguillara Sabazia. Cosa fare al Lago di Bracciano? Visitare i tre borghi Se hai qualche ora puoi visitare i tre borghi che affacciano sul lago: Il lungo lago Se d’estate si trasforma in una vera e propria spiaggia dove è possibile affittare ombrelloni e sdraio, durante il resto dell’anno è particolarmente piacevole e rilassante passeggiare sul lungo lago del Lago di Bracciano che, in base al punto, cambia radicalmente: da spiaggette selvagge dove avvistare gli uccelli nei logo habitat naturali a passeggiate piene di locali e negozi dove fermarsi per un aperitivo vista lago. Attività sportive Per gli amanti delle attività sportive il Lago di Bracciano è perfetto: giro del Lago in kayak, lezioni di vela, gite subacquee ed escursioni nel bosco. Cosa mangiare? Numerosissimi sono i locali deliziosi e romantici in riva al lago dove guastare praticamente ogni tipo di cucina per un pranzo veloce, una cena romantica o un aperitivo vista lago. Come arrivare? Bracciano si trova a circa un’ora di auto da Roma e si raggiunge percorrendo la Via Braccianese Claudia. Quando andare a Bracciano? Il periodo migliore dell’anno per visitare il Lago di Bracciano è sicuramente la primavera perché con le belle giornate il Lago diventa veramente magico ed è piacevole passeggiare anche sotto il sole grazie alle temperature miti. Cerchi una gita fuori porta? Scopri tutti i nostri luoghi preferiti per un un giorno fuori porta nel Lazio e in Umbria.

Lago di Bracciano Leggi tutto »